I Monumenti "NON Monumenti Nazionali"

 

La nostra ricerca è indirizzata a censire i Monumenti basandoci su documenti ufficiali (del Regno o della Repubblica) che definiscano effettivamente lo stato di Monumento Nazionale.

 

Abbiamo potuto verificare che, spesso in buona fede, ci sono edifici storici che vengono classificati come Monumenti Nazionali sulla base di decreti che li definiscono di "Interesse Nazionale" o similari.

In altri casi non è stato possibile trovare la legge, o il decreto di istituzione, in rete o in altri ambiti.

 

In alcuni casi poi, soprattutto per steli o monumenti statuari, si fa riferimento estensivo a "Monumento Nazionale" quando in realtà è un monumento realizzato in un certo ambito e portato alla "Attenzione Nazionale" come riferimento rispetto ad un evento o rispetto ad un contesto.

 

Per completezza di informazione indichiamo di seguito quelli che sono i Monumenti che sono rientrati nelle ricerche ma di cui fino ad oggi NON è stato possibile trovare documentazione ufficiale affidabile o di cui abbiamo avuto riscontro che trattasi di "Monumenti di Interesse Nazionale" o altre tipologie di monumento. Li dove, chi legge, avesse documentazione utile a classificare meglio questi monumenti (documenti originali e non "articoli o trattati web") e volesse condividerli con noi farebbe cosa gradita e meritoria. Le informazioni possono essere trasmesse tramite l'accesso a questo link: CONTATTI

 

Regione Provincia Comune Monumento
Abruzzo L'Aquila Sulmona Confettificio Pelino
Monumento di Interesse Nazionale ..probabilmente in quanto non si trova traccia di nessun dispositivo legislativo o decreto che sancisca quanto dichiarato nel sito: http://www.confettipelino.it/
Calabria Catanzaro Catanzaro San Giovanni
Complesso Monumentale
Campania Napoli Napoli Fabbrica cioccolato Gay-Odin
non si trova traccia di nessun dispositivo legislativo o decreto che sancisca quanto dichiarato nel sito: http://www.localistorici.it/ 
San Giovanni a Teduccio Forte di Vigliena
con Regio Decreto 799 del 25 settembre 1910 viene definito "monumento di storico interesse"
Emila Romagna Ravenna Castel Bolognese Caduti per la Bonifica dei Campi Minati (BCM)
Monumento - Non esiste traccia di nessuna legge e/o nessun decreto che lo abbia classificato come monumento nazionale. La stessa genesi del monumento vede più probabile e significativa una considerazione di Monumento di Interesse Nazionale o di Rispetto Nazionale con in altri casi simbolici. (fonte: http://www.comune.castelbolognese.ra.it/ )
Friuli Venezia Giulia Trieste Trieste Foibe di Basovizza e Monrupino
Monumento - Non trovate traccia del decreto che "dovrebbe" essere stato emesso dal Presidente Scalfaro; i dati presenti in rete sono contraddittori e dimostrano che non ci sono molte certezze. In alcuni siti si parla di un decreto del 1943, che non era possibile fare, associandolo al Presidente Scalfaro. (fonte: http://www.coordinamentoadriatico.it/ )
Lazio Latina Cisterna di Latina Monumento "Al Bonificatore"
Monumento - non si trova traccia di nessun dispositivo legislativo o decreto che sancisca quanto dichiarato nel sito: http://www.buttericisterna.it/
Roma Roma Monumento ai "Caduti in Russia"
Monumento - non si trova traccia di nessun dispositivo legislativo o decreto che sancisca quanto dichiarato nel sito: http://www.ana.it/
Lombardia Varese Viconago Chiesa dei Sant'Antonio
vedi sezione dedicata
Varese Brebbia Chiesa dei S.S. Pietro e Paolo
non si trova traccia di nessun dispositivo legislativo o decreto che sancisca quanto dichiarato nel sito: http://www.comune.brebbia.va.it/
Piemonte Torino Torino Monumento al Carabiniere Reale
Monumento - nella scarna documentazione del Regno ritrovata in rete non si parla di Decreto ma  si parla di "Autorizzazione ad Erigere in Torino un Monumento dedicato al Carabiniere Reale con contribuzione pubblica"
Trentino Alto Adige Bolzano Dobbiaco Cimitero di guerra di Sorgenti (Monte Piana)
La dichiarazione presente nella tabella, che ben spiega gli eventi che hanno portato alla creazione di questo Cimitero che raccoglie le spoglie dei caduti della Prima Guerra Mondiale riconducibili a soldati che facevano parte dell'esercito Austro-Ungarico e non di divisa tedesca o italiana, definisce il luogo Monumento Nazionale. Le ricerche fatte sia a livello di leggi nazionali che della Regione Autonoma Trentino Alto Adige non si trovano riscontri.  ( http://www.kriegerfriedhof-nasswand.it/it/ )
Veneto Venezia Venezia Monumento a Daniele Manin
Monumento "Per celebrare degnamente il grande patriota Daniele Manin (Venezia 1804 - Parigi 1857), eletto a simbolo della resistenza veneziana del 1848, la municipalità ritenne già nel 1866 di erigere un solenne monumento in suo onore. " dal sito www.italiaunita150.it dove viene citato, erroneamente come monumento nazionale
Verona Caprino veronese Albero dei 100 Bersaglieri
Monumento di Interesse Nazionale
Verona Monumento caduti di Cefalonia
Monumento (LEGGE 15 febbraio 1965, n. 52)
Vicenza Bassano del Grappa Giardino Parolini
sembra "Monumento di storico interesse" non si trovano tracce oggettive ma solo affermazioni su vari siti senza riscontri
Parco "Ragazzi del '99"
Monumento non c'è traccia di nessuna classificazione di monumento nazionale contrariamente a quanto riportato sul sito "http://www.itinerarigrandeguerra.it/" ; L'Amministrazione Comunale di Bassano del Grappa, interpellata al riguardo, conferma che non si tratta di monumento nazionale.