Monumento: Casa Natale di Gabriele D'Annunzio - Pescara

indietro
 
Indirizzo : corso Manthoné 116, Pescara
Riferimenti: tel: 08560391 - E-mail: spsae-abr@beniculturali.it
Sito web: http://www.casadannunzio.beniculturali.it/
TCI: http://www.touringclub.com/
Legge di istituzione: Regio Decreto - 14 Aprile 1927 - n. 782 - GU 123-1927
 
Proprietà: MIBAC - Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico dell'Abruzzo
Descrizione Storico Artistica: il museo “Casa Natale di Gabriele d'Annunzio” occupa il primo piano dell'edificio dove nacque e trascorse la sua infanzia il Poeta e conserva ancora l'atmosfera originale ottocentesca, con le sue eleganti decorazioni parietali e i suoi arredi d'epoca, che ritorna nella sua opera sotto forma di visioni, impressioni e ricordi, legati soprattutto alla forte valenza che per lui avevano gli affetti familiari.
Gabriele D'Annunzio, a volte scritto d'Annunzio, nome con cui usava firmarsi, dal 1924 Principe di Montenevoso (Pescara, 12 marzo 1863 – Gardone Riviera, 1º marzo 1938), è stato uno scrittore, poeta, drammaturgo, aviatore, militare, politico, patriota e giornalista italiano, simbolo del Decadentismo italiano, del quale fu il più illustre rappresentante assieme a Giovanni Pascoli, ed eroe di guerra.
Firma di D'Annunzio Soprannominato il Vate, cioè "il profeta", cantore dell'Italia umbertina, occupò una posizione preminente nella letteratura italiana dal 1889 al 1910 circa e nella vita politica dal 1914 al 1924. Come letterato fu «eccezionale e ultimo interprete della più duratura tradizione poetica italiana [...]» e come politico lasciò un segno nella sua epoca e una influenza sugli eventi che gli sarebbero succeduti. (fonte wikipedia)
 
Descrizione per il Visitatore:
 
Visita per :
Costi:
Indicazioni per la visita:
Tempo di visita /abbigliamento/varie:
 
Il Monumento e il territorio:
 
Fotogallery:
       

indietro