La storia del sito

I tempi che hanno scandito questo progetto

Tutti i progetti hanno una loro timeline che è utile avere presente per capire i motivi delle scelte o degli indirizzi presi; in questa pagina saranno riportati gli eventi, e rispettive date, che hanno rappresentato un momento importante o di snodo della vita del sito e del progetto.

- 10 dicembre 2012: riunione ristretta del Corpo Consolare del Veneto in cui, su proposta del Console Regionale Vladimiro Riva, si sposa il progetto di effettuare un censimento de monumenti nazionali presenti nel Veneto con lo scopo di promuovere un turismo consapevole anche verso questi monumenti

- 12 dicembre 2012: Vladimiro Riva durante una trasmissione televisiva in cui si parla di turismo annuncia l'intenzione da parte del Corpo Consolare del Veneto di attivarsi per cercare di avviare questo progetto di censimento

- 13-14 dicembre 2012: vengono registrati i siti (.it, .org, .net e . info) relativi al progetto "monumenti nazionali"

- 17 dicembre 2012: va in linea la prima pagina statica del sito per annunciare l'avvio del progetto

- 20 dicembre/5 gennaio 2013: dalla ricerca emerge che nel web la confusione regna sovrana e che non è chiaro ai più che cos'è un monumento nazionale e la differenza con un "monumento di interesse nazionale". Emerge che anche le liste presenti in Wikipedia sono da ritenere non del tutto affidabili e  incomplete. Si avviano contati con il Ministero dei Beni Culturali al fine di raccogliere informazioni e suggerimenti.

- 8 gennaio 2013: pubblicazione del sito nella sua prima versione consistente con ampia rivisitazione degli obiettivi iniziali perché, dalla ricerca, emerge che è inutile dividere il progetto in due fasi (prima censimento del Veneto e poi coinvolgimento a livello nazionale dei colleghi) ma che è necessario andare avanti in maniera sistemica su tutta Italia

- 18 gennaio 2013: completata la prima ricognizione dei Monumenti nazionali certi (vuol dire che è stata ritrovata la legge o il decreto che lo sanciscono e è stata verificata l'assenza di una abrogazione per le leggi più vecchie) viene pubblicato il sito in maniera consistente e viene identificato nella release 1.0.0.

- 21 gennaio 2013: giunge una lettera del Direttore Generale del'ENIT Dott. Andrea Babbi in cui viene espresso "apprezzamento per le linee strategico/operative, che se realizzate, potrebbero portare valore aggiunto al nostro ricco patrimonio culturale"

- 29 gennaio 2013: si tiene la riunione del Corpo Consolare Veneto con la presenza di Marco Girolami del TCI per verificare lo stato dell'arte del progetto e le evoluzioni del sito. Vengono da Vladimiro Riva le lettere giunte da ANCI Veneto e dalla Regione Veneto che apprezzano l'iniziativa. 

- 6 febbraio 2013: pubblicata la ricognizione sulla legge che definisce 225 Chiese Cattedrali come monumenti nazionali

- 26 febbraio 2013: durante la Convention dei Consoli del TCI del Centro-Nord presentato pubblicamente il progetto e discusso con i colleghi presenti

- 21 marzo 2013: ok da parte del Touring Club Italiano a utilizzare il logo nel sito e disponibilità alla condivisione ampia al resto della rete dei Consoli

- 6 aprile 2013: nuova versione (2.0.0) del sito con il logo del TCI e predisposizione e invio di lettera, con apposito manuale e scheda, ai Consoli a livello nazionale.

- 13 aprile 2013: durante la Convention dei Consoli del TCI del Centro-Sud presentato la scheda tecnica del progetto da parte del management del TCI

- 28 aprile 2013: grazie alla collaborazione dell'Amica Irma Genova - Associazione Amici della Fondazione Cavour di Santena (TO) è stato possibile compilare e pubblicare la prima scheda di un monumento nazionale catalogato nel sito.

- 4 maggio 2013: intervista sulla rete tv 7GOLD durante la trasmissione "Approfondimenti"; ecco il link al sito di riferimento www.asterisconet.it

- giugno 2013: viene attivata la campagna informativa da parte del TCI verso il Corpo Consolare Nazionale.

- 7 luglio 2013: va in linea la prima versione del sito (3.0.0) rivisto integralmente con: un nuovo font grafico (tittilium web) moto più chiaro ed essenziale, aggiunti alcuni monumenti di cui sono state ritrovate leggi e norme, aggiunto l'indirizzo su larga parte delle schede con aggancio a Google Maps, inserito nei documenti pdf delle leggi l'evidenziazione in giallo del passaggio della norma ritenuto legato al monumento.